7 Trucchi per avere Capelli Belli e Sani

Tutti vorrebbero capelli lucenti, forti, voluminosi e sani…  ma come si fa? Con i nostri 7 trucchi  è facile, veloce e poco costo!

1. Capelli sani e belli grazie al taglio giusto

I tuoi capelli creano una cornice triste intorno al viso? La causa è un taglio sbagliato! Si, perché prendersi cura dei capelli vuol dire anche recarsi da un parrucchiere competente, che possa analizzare la struttura del tuo cuoio capelluto e capire cosa funziona meglio per te.

Così potrai avere il taglio giusto, capace di esaltare i tuoi capelli. Fatto questo, il tuo taglio avrà bisogno di una spuntatina ogni sei settimane. Questo ti permetterà di salvaguardare il tuo capello dalle doppie punte e crescerà bello e compatto.

2. La spazzolatura

Per essere sani e forti, i capelli devono essere trattati con i giusti strumenti e nel modo corretto. Le spazzole migliori sono fatte di setole naturali, come quelle di cinghiale o miste. Queste spazzole scivolano facilmente tra i capelli, esaltandone la lucentezza.

La spazzola giusta può anche togliere particelle di sporco e residui di prodotti di styling dai capelli mentre distribuisce il sebo dalle radici alle punte: qualche colpo di spazzola e i tuoi capelli risulteranno subito belli.

Attenzione: la scorrevolezza perfetta si ottiene solo sui capelli umidi e non bagnati, momento in cui i capelli sono anche più sensibili.

3. Giù le mani dalla testa!

Le donne con i capelli grassi dovrebbero toccarli il meno possibile per evitare di spargere il sebo – presente in quantità eccessive –  con le dita fino alle punte. Una brutta abitudine infatti è quella di passare troppo spesso le mani sulla propria chioma. Prenditi cura dei tuoi capelli, evita di farlo e contribuirai in maniera significativa al miglioramento della salute del tuo cuoio capelluto.

4. La dieta è alla base della cura dei capelli

Ormai lo si ripete sempre più spesso: una buona alimentazione è la base di tutto! Anche della cura dei capelli.

Le proteine e la vitamina B5 (presente nel riso non elaborato, nei fagioli e nei cereali integrali), ad esempio, sono fondamentali per un cuoio capelluto che riesca a sostenere la crescita dei capelli sani e forti. Le vitamine e i minerali fortificano le radici dei capelli.

Uova, noci e formaggio contengono grandi quantità delle proteine necessarie a favorire il mantenimento di capelli belli. Il caffè, invece, stimola la produzione di sebo sulle radici dei capelli. Ma è anche, purtroppo, responsabile dell’aumento della forfora.

Naturalmente non sono contemplati né nicotina né alcool. Grande spazio è lasciato invece alla frutta, al pesce, al pollame, alla verdura verde e anche alla soia e ai prodotti integrali.

5. Capelli e Calore: adotta sempre la giusta precauzione

Alcuni accorgimenti ti permetteranno di avere cura dei tuoi capelli evitando che il calore li danneggi. Durante l’asciugatura, ad esempio, tieni l’asciugacapelli in costante movimento ed evita l’uso di accessori che restringano il flusso d’aria calda.

Impostando l’asciugacapelli a temperature più basse, si riduce decisamente il rischio di danneggiamento della struttura capillare. Gli strumenti di styling (piastre liscianti o arriccianti, phon, eccetera) spesso raggiungono la temperatura di 200°C. Nei capelli danneggiati, le proteine iniziano a degradarsi a 140°C circa.

Dovresti perciò sempre applicare uno spray protettivo prima di utilizzare apparecchi di questo genere. Lo spray protettivo infatti rigenera la struttura proteica dei capelli rendendoli sani, riparando la loro superficie e proteggendoli dal danneggiamento.

6. I giusti prodotti per punte morbide e flessibili

Quindi, la cura dei capelli passa anche attraverso l’utilizzo dei prodotti giusti. Il balsamo mantiene le punte morbide e flessibili. Applica il balsamo soprattutto sulle punte secche: in questo modo i capelli miglioreranno il loro aspetto in un batter d’occhio! E non dimenticare di finire lo styling con i giusti prodotti per capelli luminosi e flessibili.  

7. La cura dei capelli e lo shampoo

Se i capelli tendono ad essere grassi utilizza uno shampoo delicato per bambini. Se i tuoi capelli invece sono fini, utilizza uno shampoo volumizzante che riempie la struttura. Per capelli secchi bisogna prediligere uno shampoo con olio di Karité perché idrata dolcemente. Un ultimo consigli lo dedichiamo a chi ha i capelli crespi: shampoo con olio d’Argan oppure olio di Cocco.

E subito dopo lo shampoo, prima dell’asciugatura al naturale o con phon, per tutti i tipi di capelli, applicare il protettivo ShieldOn.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *